studiovisit.

senzatitolo. apre una sezione del proprio sito interamente dedicata agli artisti emergenti e mid-career.

Il progetto si intitola studiovisit. perchè è pensato come invito all’approfondimento, all’incontro diretto con l’artista e il suo ambiente di lavoro, sia in presenza che in digitale.
Questa ultima dimensione diventa una valida alternativa che consente di accorciare drasticamente le distanze spazio-tempo che a volte impediscono o rallentano gli incontri.

In studiovisit.  a ciascun artista è associata una pagina – quasi una moodboard – in cui collezionisti, curatori, istituzioni, appassionati e artisti possono navigare in modo fluido tra i vari contenuti.
I classici materiali di presentazione, come curriculum, biografia, statement e immagini delle opere, vengono integrati con contenuti inediti di varia natura.
La pagina diventa un supporto all’incontro con l’artista, dal vivo o via web, ma anche all’approfondimento del suo lavoro.

studiovisit. è il nostro modo per supportare i giovani e gli esordienti.

Il primo capitolo, in collaborazione con Viafarini, è realizzato in occasione di “Saremo in pochi”, una giornata di visite agli studi, in piccoli gruppi che si succedono in visite guidate dagli stessi artisti in residenza presso gli spazi, nell’arco dell’intera giornata del 10 giugno, dalle 10.00 alle 20.00.

senzatitolo. opens studiovisit. a new section of its website dedicated to emerging and mid-career artists.

studiovisit offers the opportunity to get a more intimate and deeper knowledge of the artist and would like to nurture a meeting with the artist and its workspace both digitally and in presence.
A digital meeting is an efficient option giving us the chance to avoid physical distances which usually slow down or even prevent a physical meeting.

Each artist is represented by a webpage – based on the concept of a moodboard – where collectors, curators, gallerists, institutions and people in general can browse smoothly through the materials.

The standard materials such as cv, artist statement, artwork images will be integrated with previously unreleased contents of different kind.
The webpage expands the meeting experience with the artist, in presence or digital, and helps deepening the knowledge about his/her work.

studiovisit. has been developed in an effort to support young and emerging artists.

The first chapter is in collaboration with Viafarini and it will launch in occasion of the open studio “Saremo in pochi”. On Wednesday, June 10th from 10 am to 8 pm, a day dedicated to studio visits, in small groups with the guide of the residing artists themselves.