Riccardo Previdi a Faenza - senzatitolo.

Per soddisfare l’interesse di Riccardo Previdi ad approfondire il materiale ceramico, abbiamo organizzato per lui una residenza a Faenza, in cui poter conoscere tecniche, incontrare artigiani, sperimentare in prima persona e conoscere il territorio.
Insieme all’artista abbiamo visitato spazi produttivi, atelier di artisti, musei. 

Le suggestioni raccolte sono state poi frutto di esperimenti che Previdi ha fatto in prima persona grazie a Manifatture Sottosasso. Marco Malavolti e Lorella Morgantini, fondatori di questo atelier immerso nella natura, lo hanno infatti ospitato e supportato, supervisionando con i loro consigli i primi passi dell’artista nella ceramica.

Grazie anche a Ennio Ballabene, Claudia Casali, Alessandro Dellara, Viola Emaldi, Fiorenza Pancino,  Andrea Salvatori, Davide e Marta Servadei, Saura Vignoli, Matteo Zauli.