thomas soardi

Facendo riferimento allo spazio e agli oggetti che mediano le relazioni umane, la ricerca di Thomas Soardi (Thiene, 1991) gravita attorno a tre macro aree: il concetto di spazio, nell’accezione che lo definisce e ne regola la fruizione; l’etologia, nello studio comparato del regno animale (animale – umano); ed il concetto di cura, concernente dispositivi di supporto artificiali e psichici.
Intersecando queste aree di ricerca, si manifesta una narrazione ibrida che viene attuata mediante la creazione di sistemi in cui gli elementi generano nuove connessioni semantiche tra loro, invitando così ad un dialogo tra il verbale e il visuale.
I media impiegati traslano dalla scultura all’installazione, dalla fotografia al disegno, dalla grafica all’arte tessile.

THOMAS SOARDI

nato a Thiene (1991)
vive e lavora a Milano

NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, Milano – Fashion Design

Scarica il cv

Scarica il portfolio

Previous
Next

Courtesy Galleria Carosello

focus

Dissecting Disguise

Dissecting Disguise è il titolo che racchiude il corpo di opere realizzate in occasione della residenza artistica VIR 2020, costituito da installazioni, sculture e illustrazioni digitali.
Il progetto nasce da un quesito posto sugli animali addomesticati che, tramite la scomparsa intesa come fuga, interrompono il legame di dipendenza dal proprietario ritornando ad essere selvatici.
Continua  a leggere…