senzatitolo. supports Saverio Tonoli

senzatitolo. sostiene e supporta il giovane artista italiano Saverio Tonoli nel suo programma di residenze in Asia.

1    progetto ambizioso di crescita e scambio culturale
2    residenze: lo studio dell’artista Wu Chi-Tsung a Taipei e la residenza per artisti A.Farm a Ho Chi Minh City
5    mesi di ricerca profonda sulla pittura e intenso scambio con la cultura orientale

Vuoi unirti a senzatitolo. e dare anche tu il tuo contributo?

Acquista un’opera della serie
Rockscape, 2014
Acquerello su carta
22,5 x 17 cm

non incorniciato:  € 300
incorniciato: € 350
(escluse tasse e spedizione)

Per scegliere il tuo Rockscape vai al clicca qui  per scaricare il pdf con le immagini. Scrivi  a ciao@studiosenzatitolo.com per riservare un’opera.

L’intero ricavato della vendita sarà destinato a finanziare il progetto di ricerca di Saverio Tonoli in Asia.
Rockscape è una serie di 64 acquerelli su carta realizzati a Malta, considerata dall’artista uno dei primi lavori completi e coscienti sul bianco e nero. Nel 2014, la serie è stata pubblicata come libro d’artista da Como Ediciones, che lavora tra Barcelona e Londra.
“Rockscape propone una intersezione tra il tempo naturale e quello artistico. Mentre nella natura l’azione ripetuta produce una geografia concreta, nell’arte le azioni si inscrivono in una cornice apparentemente più concisa della biografia. Nei lavori di Rockscape lo stesso gesto dell’artista si ritira e si confronta in questo modo con l’acqua e con la carta e si apre al gioco della ripetizione e della differenza, di nuovo e di nuovo.”
Testo a cura di Como Ediciones, in occasione della presentazione del libro.

_________________________________________________________________________________________________________

senzatitolo. supports Saverio Tonoli in his residency program in Asia.

1   ambitious project that aims at personal artistic growth and cultural exchange
2   residencies: Wu Chi-Tsung artist’s studio in Taipei and A. Farm artists’ residency in Ho Chi Minh City
5   months of deep research in painting and deep cultural exchange with the Eastern world.

Join senzatitolo. and make a donation to Saverio Tonoli’s artistic project.

Buy a work part of the series :
Rockscape, 2014
Watercolor on paper
22,5 x 17 cm

not framed:  € 300
framed: € 350
(taxes and shipment not included)

To choose your own Rockscape  click here to download the pdf with the images. Write to ciao@studiosenzatitolo.com  to reserve your favorite one.

The whole result of the fundraising campaign will be devolved for financing his artistic project in Asia.
Rockscape is a series of 64 watercolor on paper realized in Malta. The artist considers them the first complete and conscious work about black and white painting. In 2014 the series has been published as an artist book by Como Ediciones, a publishing house based in Barcelona and London.
“Rockscape proposes an intersection between the time of Nature and the time of Art. While in Nature the repeated action generates a concrete geography, in Art the actions fall within the apparently more concise framework of biography. In the pages of Rockscape the same gesture of the artist, who beats in retreat and thus confronts the water with the paper, opens to the game of repetition and difference, again and again. “
Text by Como Ediciones, in the occasion of the book launch.

_________________________________________________________________________________________________________

Saverio Tonoli, nato a Lucca nel 1984, è cresciuto a Bergamo. Laureatosi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera con Alberto Garutti decide di spostarsi a Berlino dove attualmente vive e lavora.
Il suo JULIUS Studio è un luogo eclettico e metafisico. Lavorando all’inizio come in una “camera oscura per la pittura”, in cui le sostanze tipicamente usate per la fotografia venivano mescolate all’inchiostro, negli anni Tonoli ha significativamente incrementato lo spettro di materiali, supporti e superfici con cui realizza le sue opere. Il processo di “disvelare” e l’esplorazione dello spazio, in particolare dello sfondo pittorico, sono elementi centrali nella sua ricerca. JULIUS Studio accoglie anche personalità provenienti da diversi campi della cultura e spesso ospita curatori e artisti internazionali per prendere parte in progetti partecipativi. Per Tonoli, la curatela è un’estensione della pratica artistica, in termini di presenza, atmosfera e composizione. In altre parole, trasformando questi elementi in una visione/drammaturgia con molteplici attori, una mostra è concepita come una coreografia di suggestioni che si animano nello spazio, in un luogo scelto per la sua presenza estetica. Questo approccio consente e anzi invita a una significativa compresenza di stili diversi, di trasformazioni e di stravolgimenti nelle funzioni. E, nel processo di costruzione di ciascuna mostra, è l’identità specifica dello spazio a essere la componente fondamentale.

www.juliusstudio.eu/

_________________________________________________________________________________________________________

Saverio Tonoli was born in Lucca in 1984. He grew-up in Bergamo and after his graduation in Painting at Accademia delle Belle Arti di Brera with professor and artist Alberto Garutti, he decided to move to Berlin where he currently lives and works.
JULIUS Studio is an eclectic and metaphysical location run by Saverio Tonoli. The studio began as a painting darkroom, crossing photographic fluids with ink. Over the years the range of materials, media and surfaces has broadened significantly. The process of “revealing” and the exploration of space, particularly of pictorial background and expanded landscape, are key research elements.
JULIUS Studio also gathers personalities from different fields of knowledge and invites international curators and artists to take part in collaborative projects. Curatorship is conceived as an extension of artistic practice, in terms of presence, atmosphere, composition. Translating these elements into a vision/dramaturgy with multiple actors the exhibition becomes a choreography of suggestions in space where the venues are chosen for their aesthetic presence. The most powerful feature in creating each exhibition is the peculiar identity of the space.

www.juliusstudio.eu/

Novembre 15, 2019